Psystar cita di nuovo in giudizio Apple per Snow Leopard


Continua la storia infinita di schermaglie e accuse tra Apple e Psystar, la piccola azienda che da qualche tempo tenta di vendere cloni Mac dotati di Mac OS X.
L'ultimo capitolo della saga vede un nuovo procedimento legale: Psystar cita in giudizio Cupertino presso il tribunale della Florida per la vendita di Snow Leopard. L'accusa contestata non è nuova: Apple assumerebbe un comportamento anticompetitivo, legando il software al proprio hardware, penalizzando in questo modo eventuali terzi.

Si tratterebbe di un film già visto, dato che risolto privatamente un procedimento analogo riguardante Mac OS X 10.5 Leopard: dalla Florida, tuttavia, sostengono che il funzionamento e l'installazione dei due sistemi sia differente, rendendo Psystar in pieno diritto di vendere propri cloni con Mac OS X installato.

Staremo a vedere quali saranno le decisioni della corte, sebbene un po' tutti si attendano un esito non differente dal passato.

[via]

  • shares
  • Mail
10 commenti Aggiorna
Ordina: