FTC apprezza le dimissioni di Schmidt ma continuerà ad indagare

FTC continua l'inchiestaLa FTC, antitrust statunitense, fa sapere con un comunicato pubblicato sul proprio sito che apprezza la decisione di Apple di privarsi della figura di Schmidt. Le dimissioni di Schmidt contribuiscono ad evitare problemi di concorrenza tra due aziende i cui interessi aziendali sempre più si sovrappongono.

L'antitrust aggiunge che le indagini, cominciate a maggio 2009, continueranno per accertare la natura delle connessioni tra consiglieri d'amministrazione di Apple e di Google: si tratta di Al Gore e Arthur Levinson. Con l'uscita di scena di Schmidt, il più in vista è sicuramente Levinson (consigliere d'amministrazione di entrambe le aziende) al quale la FTC potrebbe imporre una scelta. Al Gore, pur non ricoprendo un ruolo di prestigio in Google, è collegato per via della sua carica di consigliere speciale di Schmidt.

[Via FTC]

  • shares
  • Mail