QR code per la pagina originale

iPad Air 4 o iPad Pro? Guida alla Scelta

iPad Pro o iPad Air 4? Facciamo un confronto così da aiutarvi a scegliere più serenamente.

,

Annunciato solo pochi giorni fa, il nuovo iPad Air 2020 è un piccolo gioiello di tecnologia. Costa caro, per carità, ma d’altro canto rispetto al predecessore segna pure un sostanzioso passo in avanti; e non parliamo solo del processore, ma anche delle feature secondarie, e soprattutto del design stiloso e moderno che lo rendono incredibilmente simile ad iPad Pro. Ecco perché, per aiutarvi a compiere una scelta informata, abbiamo pensato di fare un sintetico confronto tra i due modelli.

Design

Di primo acchito, è molto difficile distinguere un iPad Air 2020 da un iPad Pro, soprattutto se quest’ultimo è nel taglio da 11 pollici. L’assenza del pulsante Home, infatti, può confondere, ma attenzione: iPad Pro usa il Face ID; iPad Air, invece, ha il sensore di impronte digitale integrato nel pulsante di accensione.

Per il resto, a guardarli da fuori, sono praticamente identici. Dunque, pari e patta su questo punto.

Schermo

Il nuovo Air ha un pannello da 10.9 pollici con risoluzione di 2360*1640 pixel; l’iPad Pro più piccolo invece è lievemente più ampio, con 2388*1668 pixel; entrambi hanno 264 ppi.

D’altro canto, il Pro vanta un refresh rate che può arrivare fino a 120 Hz, il doppio dell’Air, e può contare su una luminosità un po’ superiore: 600 nit contro 500.

L’Air inoltre è disponibile in un’unica dimensione; iPad Pro invece c’è anche nel taglio da 12.9 pollici, il che porta la risoluzione a ben 2732*2048 pixel; iPad 8, per dire, si ferma a 10.2 pollici e 2160*1620 pixel di risoluzione.

Processore

iPad Air 4 sfrutta il nuovo A14 di Apple, lo stesso chip che verrà implementato su iPhone 12 e che viene utilizzato sui Mac ARM. Gli iPad Pro 2020 invece usano ancora il vecchio Apple A12Z del 2018; non abbiamo ancora benchmark per poter stabilire quale dei due è più potente, ma sospettiamo che due anni di differenza non passeranno inosservati.

Infine, lato GPU, iPad Air può contare su un sottosistema grafico a sei core, mentre gli iPad Pro ne hanno uno a 8 core; e includono una GPU a 8 core.

RAM & Archiviazione

Sulla faccenda RAM, Apple è sempre restia a fornire informazioni; sappiamo che l’iPad Pro 2020 ha 6 GB. e che l’iPad 8 si ferma a 3 GB; mistero sul quantitativo installato sui nuovi iPad Air.

Sul fronte dei tagli di memoria, invece, questa è la situazione:

  • iPad Air: 64GB o 256GB
  • iPad Pro: 128Gb, 256GB, 512GB e 1TB
  • iPad 8: 32GB o 128GB

Fotocamera

La buona notizia è che il nuovo iPad Air ha la medesima fotocamera di iPad Pro da 12 MP con ƒ/1.8; la cattiva è che iPad Pro include anche un altro modulo fotocamera da 10MP con ƒ/2.4 per il grandangolo, un flash e lo scanner LiDAR.

Per quanto concerne la fotocamera frontale, invece, sia iPad Air 4 che iPad Pro includono un modulo da 7 MP.

Espandibilità

Su questo fronte, iPad Air e iPad Pro si somigliano tantissimo. L’ultima generazione di Air infatti ha mandato in pensione Lightning per introdurre USB-C e Smart connector come sul Pro. Questo significa che è possibile collegare accessori, adattatori Ethernet e perfino il cavo del MacBook per ricaricare il tablet. È supportata perfino Apple Pencil di seconda generazione.

Prezzo & Conclusioni

iPad Air 2020 parte da 669€, mentre iPad Pro parte da 900 nel taglio da 11″. Parliamo di 231€ di differenza che pesano parecchio sull’acquisto, soprattutto se si ha bisogno anche di accessori, cover e tastiere.

La domanda che dovete farvi è: mi servono davvero scanner LiDAR, grandangolo, qualche pixel in più a fronte di oltre 200€ di differenza?La risposta deciderà anche il modello del vostro prossimo iPad.