Thunderbolt 2 da 20 Gbps, entro l'anno secondo Intel

Lo standard Thunderbolt 2 era stato presentato nel mese di aprile 2013 ed ora i primi elementi dei nuovi connettori entrano in catena di montaggio.

Tre dispositivi Apple connessi con Thunderbolt
La nuova generazione di controller Falcon Ridge per la tecnologia di input/output Thunderbolt permetterà di raddoppiare le prestazioni delle connessioni, conservando le medesime caratteristiche dei controller Thunderbolt attuali. Si passerà infatti dai due canali indipendenti da 10 Gbps, ad un solo canale bi-direzionale da ben 20Gbps.

Jason Ziller, Marketing Director per Thunderbolt presso Intel, commenta sulle possibiità che offrirà il Thunderbolt 2:

Combinando la langhezza di banda da 20Gbps con il supporto a DisplayPort 1.2, Thunderbolt 2 crea una nuova forma di pensare al flusso 4K ed in particolare rispetto alla capacità di offrire contemporaneamente il trasferimento di video 4K raw e di dati. E i nostri laboratori non si stanno fermando qui, sopratutto perché la richiesta di trasferimento video e di grosse moli di dati è in crescita esponenziale.

Grazie a un solo cavo, gli utenti potranno, per esempio, riprodurre live sullo schermo il flusso video 4K proveniente da un computer e salvare allo stesso tempo il medesimo file su un disco esterno o trasmetterlo ad una serie di dischi collegati fra di loro. Con il supporto a DisplayPort 1.2, la Thunderbolt 2 sarà capace di gestire quindi uno schermo 4K o due display QHD in risoluzione 2560x1440.

I componenti delle porte Thunderbolt 2 entreranno in produzione entro fine 2013 e numerose aziende hanno già detto di supportare il nuovo standard, come LaCie e Blackmagic Design, che progettano già i futuri prodotti con Thunderbolt 2. Per motivi di retro compatibilità, i cavi di connessione ed i connettori rimarranno delle stesse dimensioni dei Thunderbolt attuali.

  • shares
  • Mail