La prima applicazione piratata dell'App Store?


Un gruppo di hacker si fregia d'aver portato a termine il primo crack dei DRM Fairplay di una applicazione a pagamento venduta su App Store, il celebre Super Monkey Ball.

In un post su Hacklabs, infatti, è possibile trovare il link per download del gioco piratato e le istruzioni per installarlo sul proprio iPhone e renderlo eseguibile, peraltro neppure troppo complesse (in sostanza, consta del caricamento tramite SSH). Sembra che un discreto numero di utenti sia stato in grado di far girare Super Monkey Ball sui propri iPhone con installato il custom firmware creato attraverso PwnageTool. Altri, tuttavia, hanno dichiarato di non esservi riusciti e insinuano dubbi sulla validità dell'hack.

E' evidente che se la notizie venisse confermata, la violazione sistematica del DRM potrebbe avere drastiche conseguenze per l'enorme numeri di sviluppatori che contano su questo modello di business, per Apple e per la sopravvivenza dell'App Store stesso. Al momento nessun commento è giunto né da Apple, né da Sega, e si attende una conferma dell'efficacia dell'hack.

[Via Macnn]

  • shares
  • Mail
45 commenti Aggiorna
Ordina: