L'editing di documenti Office in arrivo su iPhone (ma non da MS)


Come sappiamo, la versione 2.0 del software di iPhone completerà il supporto per la visualizzazione dei documenti Office e iWork.
Rimarrebbe fuori, dunque, la possibilità di editing dei documenti: nessuno, in effetti, se ne è preoccupato troppo, anche perché praticamente nessuno smartphone in commercio è dotato di questo tipo di funzioni in modo nativo, ovvero senza appoggiarsi a software di terze parti (solo i Blackberry hanno una soluzione per la visualizzazione dei documenti Office OOTB: i file vengono gestiti dai server RIM, garantendone la visualizzazione sul dispositivo).

In ogni caso, al WWDC si sono viste muovere le acque, e diverse aziende hanno presentato o annunciato soluzioni in questa direzione.

Mariner Software, già produttrice dell'apprezzato Mariner Calc, ne ha annunciato lo sbarco (dicono che sono pronti all'80%) sull'App Store di Apple in versione per iPhone: direttamente sullo smartphone con la mela sarà così possibile creare e modificare documenti Excel, con a disposizione tutti gli strumenti già presenti sulla versione per Mac OS X.

Diversa strada, ma dal risultato analogo, è quella intrapresa dalla Web Company 280 North: al WWDC hanno presentato 280 Slides, una web app che consente la creazione e (presto) l'editing delle presentazioni PowerPoint, in modo semplice e veloce, con a disposizione molti degli strumenti che si hanno sul proprio computer desktop. 280 Slides rimarrà gratuito e sarà presto compatibile con il browser Safari di iPhone.

Come vedete, seppur non raccolte in uno stesso software, le possibilità di editing dei documenti Office sta arrivando su iPhone e iPhone 3G: non passerà molto, secondo le voci raccolte dal nostro inviato al WWDC 2008, prima di vedere un editor di documenti Word per lo smartphone Multi-touch.
Più difficile, a meno che non ci pensi direttamente Apple, sarà vedere analogo supporto per i documenti iWork: le API della suite di produzione Apple non sono disponibili integralmente agli sviluppatori, e chi volesse intraprendere questa via, avrebbe davanti a sé un percorso lungo e tortuoso.

  • shares
  • Mail
28 commenti Aggiorna
Ordina: