iPad mini, inizia la produzione dei display di nuova generazione

ipadmini-retina

Stando a quanto si legge, i problemi che affliggevano la produzione dei pannelli LCD sono stati finalmente accantonati del tutto. La catena di montaggio di AU Optronics -uno dei partner coinvolti- sferraglia oramai a pieno regime e anzi, sta già lavorando ai pannelli destinati alla prossima generazione di mini-tablet con la mela.

La notizia l'ha data Digitimes, che in un recente articolo scrive:

A causa dei problemi di produzione di AUO perdurati per tutta la seconda metà del 2012, le consegne cumulative di iPad mini sono state inferiori alle stime iniziali di Apple pari a circa 10 milioni di unità. Tuttavia, le fonti hanno affermato che AUO ha consolidato ritmi produttivi più intensi durante il primo trimestre del 2013, cosa che consentirà di mantenere a livelli adeguati le forniture di iPad mini.

E a riprova della correttezza della notizia, ne arriva un'altra che la conferma: sullo store statunitense l'iPad mini è dato con disponibilità immediata; nella localizzazione italiana, invece, si legge ancora "1-3 giorni lavorativi" ma è evidente che oramai sia tutto a posto sul fronte degli approvvigionamenti.

Infine, pare anche AU Optronics abbia dato inizio alla produzione degli schermi dei prossimi iPad mini; Digitimes non fa alcuna esplicita menzione alla possibilità che siano Retina o meno, ma il comune buon senso e i tanti rumors a riguardo rendono la cosa praticamente scontata. E se tutto va come deve andare, potremmo mettere le mani sui nuovi modelli entro il terzo trimestre dell'anno in corso.

Photo | Gizmodo

  • shares
  • Mail