Attacco hacker Apple, la conferma ufficiale

apple logo

Apple ha subito un attacco da hacker. La società di Cupertino ha confermato la violazione ai propri sistemi informatici, collegata a quanto pare a quelle effettuate ai danni di Facebook e Twitter. Questo il comunicato ufficiale:

"Apple ha identificato malware che ha infettato un numero limitato di Mac grazie a una vulnerabilità nel plugin Java per browser. Il malware è stato usato in un attacco contro Apple e altre società, ed è stato diffuso da un sito per sviluppatori software."

Continua dopo il break.

Abbiamo identificato un numero ristretto di sistemi interni ad Apple che sono stati infettati e li abbiamo isolati dal nostro network. Non c'è prova che i dati siano stati trafugati. Stiamo lavorando a stretto contatto con le forze dell'ordine per scoprire l'origine del malware."

Il sito in questione sarebbe, secondo AllThingsD, tale iPhoneDevSDK. Bocche cucite per il momento sul numero esatto di computer colpiti dall'hack all'interno di Apple, che come avete letto non va oltre il vago "numero limitato".

Nel frattempo, è polemica tra Facebook e il proprietario del suddetto sito, Ian Sefferman:

"Stiamo indagando sui report di Facebook sull'uso di iPhoneDevSDK per ospitare un attacco ai danni degli impiegati Facebook. Ci stiamo assicurando che questo non sia il caso vero. Facebook ha inizialmente dichiarato di aver contattato le altre società colpite, ma non siamo mai stati contattati da Facebook, altre società, o forze dell'ordine. La sicurezza dei nostri utenti è incredibilmente importante per noi e ci assicureremo di portare a termine l'indagine."

Maggiori sviluppi e chiarimenti, si spera, nelle prossime ore.

Via | Intomobile.com

  • shares
  • Mail
2 commenti Aggiorna
Ordina: