Aggiornamento MacBook Pro Retina display: migliorato l'hardware e abbassati i prezzi

MacBook con Retina display con i prezzi aggiornati
Sembra che le parole di Tim Cook alla Goldman Sachs siano stata messe immediatamente in pratica sull'Apple Store: è stata appena rinfrescata la gamma dei MacBook Pro con Retina display e non solo, i prezzi sono stati anche ridotti. Va detto che i prezzi di questi laptop sono stati considerati alquanti alti sin dal giorno del lancio. Questo ridimensionamento del loro costo potrebbe ridurre le critiche del pubblico a riguardo.

Per il MacBook Pro con Retina display da 13'' base, viene ora offerta la possibilità di scegliere qualsiasi unità SSD in fase di configurazione dell'hardware, andando da 128GB fino a 768GB. Il modello base con CPU Intel i5 dual-core a 2,5GHz costa ora 1529€, quando prima ne costava 1779€, ossia una riduzione del 14%. Il modello si può rendere più veloce facendo l'upgrade con un processore Intel i7 dual-core a 2,9GHz, il che costa 200 euro in più.

Per il modello superiore di MacBook Pro con Retina display 13'' il prezzo è stato ridotto a 1729€, dai 2079€ di prima; parliamo quindi di uno sconto di circa un 17%. La CPU è una Intel i5 dual-core a 2,6GHz che può essere aumentata fino a una Intel i7 dual-core da 3,0GHz per 200€. Per avere dei processori quad-core, bisogna saltare alla versione da 15 pollici.

Passando ai MacBook Pro con Retina display 15'', entrambi i modelli vedono aumentare la frequenza della CPU del loro processore quad-core. Il modello base in particolare si vede migliorato con la nuova CPU i7 quad core 2,4GHz (prima era da 2,3GHz). È possibile adesso modificare senza restrizioni anche CPU e SSD in fase di configurazione. Spendendo 100€ in più rispetto al prezzo base, che ora è di 2 229€ rispetto ai 2299€ di prima, si può montare una CPU Intel i7 quad-core a 2,7GHz e per altri 250€ si ha un i7 quad-core a 2,8GHz, per un prezzo complessivo di 2579€.

Il modello "top" dei MacBook Pro con Retina display 15'' si vede gratificato con il nuovo processore Intel i7 quad core 2,7GHz, quando prima era da 2,6GHz. Anche qui lo sconto è minimo, 100€ rispetto a prima, ossia 2 829€ contro i 2929€ precedenti. La RAM invece passa ad essere da 8GB a 16GB di serie. Anche qui, per 250€ si può montare una CPU Intel Core i7 quad-core da 2,8GHz.

Per ulteriori dettagli, vi rimandiamo alla la pagina dei MacBook Pro sull'Apple Store.

  • shares
  • Mail
12 commenti Aggiorna
Ordina: