Alcuni Apple Store permutano iPad 3 con iPad 4

Le indiscrezioni sul possibile aggiornamento dell'iPad di terza generazione avevano già creato abbastanza malumori tra i nostri lettori che recentemente avevano acquistato il tablet della Mela con Retina Display, ma a confortarli era il fatto che l'unica novità apparente sarebbe stata l'adozione del nuovo connettore Lightning, lasciando invariate tutte le altre caratteristiche.

La presentazione dell'iPad di quarta generazione avvenuta ieri sera ha però fatto andare su tutte le furie gli acquirenti dell'iPad 3, non si era mai visto infatti un prodotto Apple aggiornato dopo soli 7 mesi e forse questo è proprio il motivo per il quale a Cupertino hanno per lo meno evitato di chiamarli ufficialmente iPad 3 ed iPad 4, ma semplicemente nuovo iPad e iPad retina.

Sebbene l'iPad 3 rimanga un ottimo prodotto il nuovo iPad 4 promette prestazioni superiori, grazie al supporto alle reti 4G LTE nostrane e all'adozione del processore Apple A6X, in luogo dell'Apple A5X montato sull'iPad 3, entrambi dotati di due core per la CPU e di quattro core per la GPU. I benchmark di Geekbench dimostrano come il processore Apple A6 montato sul nuovo iPhone 5 registri un punteggio doppio rispetto al processore Apple A5 dell'iPhone 4S, quindi, facendo le dovute proporzioni, è probabile che le prestazioni computazionali dell'iPad 4 risultino raddoppiate rispetto a quelle dell'iPad 3.

Tutti si aspettavano che Apple potesse presentare un simile iPad, ma come al solito nel mese di marzo, ad un anno di distanza dal precedente, tuttavia a Cupertino hanno voluto bruciare le tappe per tre fondamentali motivi:


  1. Staccare ulteriormente la concorrenza con un tablet che non ha rivali

  2. Approfittare del periodo prenatalizio nel quale si registrano il maggior numero di vendite

  3. Differenziare ulteriormente l'iPad dall'iPad mini per evitare che il piccolo tablet cannibalizzi le vendite

In qualche Apple Store tuttavia hanno messo in conto l'inevitabile delusione di chi ha acquistato di recente un iPad 3.

Il responsabile dell'Apple Store di Stockton Street a San Francisco ha dichiarato che sarà possibile restituire un iPad 3 acquistato negli ultimi 30 giorni nel loro punto vendita e ricevere in cambio un equivalente iPad 4, dato che il prezzo non cambia.

In sostanza i canonici 14 giorni per la restituzione di un prodotto sono stati portati a 30 giorni, ma a quanto pare al momento Apple non ha comunicato niente di ufficiale, per cui questa pratica è lasciata alla libera iniziativa dei singoli Apple Store.

  • shares
  • Mail
40 commenti Aggiorna
Ordina: