Steve Jobs e le origini di NeXT in un documentario

La carriera personale di Steve Jobs, come sicuramente saprete, non è stata legata alla sola Apple. Rimasto orfano della sua creatura, nel 1985 Jobs si lanciò infatti immediatamente nella creazione della sua nuova società, che chiamò NeXT, per poi venderla alla stessa Apple prima del suo ritorno a Cupertino il 20 dicembre 1996, alla cifra di 429 milioni di dollari più 1,5 milioni di azioni Apple.

Un interessante documentario che non avevamo ancora visto è stato scovato da The Loop, e mostra proprio i giorni in cui, ben ventisette anni fa, Steve Jobs iniziò a progettare e a portare in vita la sua nuova azienda, dimostrando al mondo intero che anche lontano da Apple aveva ancora qualcosa da dire (come abbiamo visto in seguito, questo qualcosa era decisamente molto).

L'obiettivo di NeXT in realtà era quello di produrre workstation di alta fascia, destinata alle università e al mercato aziendale, specializzandosi in questo settore. Nel documentario appare anche Paul Rand, interessante artista che ha disegnato loghi per NeXT, IBM, UPS, ABC e altre aziende.

Via | Tuaw.com

  • shares
  • Mail