Vista vs OS X attraverso i libri

La vendita di un libro può dare molte più informazioni di quanto si possa comunemente credere... è il caso ad esempio di Tim o’Reilly, che sul sito web della casa editrice o’Reilly ha pubblicato alcune statistiche relative l’andamento, tra gli altri, della vendita dei libri con argomento i sistemi operativi Vista e Tiger.
Primo risultato abbastanza scontato: i libri sui sistemi operativi di Microsoft hanno venduto di più di quelli su Mac OSX, ma considerando la quota di parco macchine installate di Windows e Mac non credo ci fossero dubbi al riguardo...
Se si guardano però i dati di vendita nel periodo successivo all’uscita di Vista e Tiger, rispetto ai precedenti sistemi operativi XP e Panther si possono trarre nuove informazioni.
Il dato che appare forse più interessante è l’andamento del venduto del vecchio OS una volta introdotto un nuovo sistema operativo.



Per Apple, infatti, notiamo che dopo 6 mesi dall’introduzione di Tiger i libri sul nuovo Mac OSX avevano completamente sostituito nelle vendite quelli su Panther, mentre per Windows la situazione appare differente, con molti libri su XP ancora venduti nonostante le vendite di Vista stiano andando abbastanza bene.
Questo potrebbe significare che l’utente Apple tende a migrare velocemente al nuovo Mac OSX, molto più rapidamente di un utente Windows, che almeno apparentemente sembrerebbe preferire di aspettare prima di passare a Vista.
Con l’introduzione di Leopard si vedrà se questa tendenza sarà confermata anche per il prossimo OSX...

  • shares
  • Mail
16 commenti Aggiorna
Ordina: