Apple assume un importante ex ingegnere Samsung

Jim Mergard

Sul Wall Street Journal si legge che un ex chip designer e dirigente di AMD -Jim Mergard- è stato assunto da Apple dopo una breve permanenza in Samsung. Si rafforzano gli sforzi della mela nella creazione di CPU e GPU proprietarie.

A quanto pare, Mergard ha esperienza tanto nei chip dedicati ai PC quanto a nei system-on-a-chip, vale a dire le soluzioni adottate sui dispositivi iOS. Nel suo comparto è considerato quasi un mostro sacro:

Il produttore di gadget ha assoldato Jim Mergard, un veterano proveniente da un'esperienza di 16 anni presso Advanced Micro Devices, che è stato anche vice presidente e ingegnere capo prima di lasciare il posto per raggiungere Samsung. È noto per aver giocato un ruolo fondamentale nello sviluppo di un chip AMD di alto profilo conosciuto col nome in codice di Brazos, progettato per i computer portatili entry level. [...]
Non è chiaro se Mergard lavorerà al quartier generale di Cupertino, in California, o se invece resterà ad Austin, dove ha lavorato per AMD e Samsung. Apple possiede da tempo un centro di supporto clienti nella capitale del Texas, ma lì risiedono anche gli uffici locali della startup Intrinsity, specializzata nella progettazione dei chip e acquisita nel 2010.

E visto che, a partire dal processore A6 dell'iPhone 5, Apple ha iniziato a progettare internamente i chip che alimentano i dispositivi iOS di punta, è chiaro che la questa assunzione ha un enorme valore per la mela. Soprattutto ora che la relazione con Samsung si è fatta sgradita ma pur sempre necessaria; per il momento, infatti, la società sud coreana gioca ancora un ruolo irrinunciabile nella produzione e nell'approvvigionamento dei chip basati su ARM. Per il momento, appunto.

  • shares
  • Mail
1 commenti Aggiorna
Ordina: