iPad mini: problemi di approvvigionamento dei componenti

iPad mini nero

Brian White, analista di Topeka Capital Markets, si è recato a Taiwan per raccogliere informazioni sul nuovo iPad mini da alcuni fornitori Apple. I capitolati di Cupertino richiedevano come al solito elevati livelli di qualità, cosa che però ha messo in difficoltà diversi produttori di componenti.

Secondo White, che in passato avevo previsto il lancio dell'iPad mini nel mese di settembre, il ritardo nella presentazione e nella commercializzazione del piccolo tablet sarebbe dovuto proprio a problemi di approvvigionamento dei componenti, prodotti fino a pochi mesi fa in quantità non sufficienti a realizzare tutti gli esemplari necessari per il lancio commerciale.

Il problema tuttavia sembra persistere, per cui dopo il lancio ufficiale, Apple potrebbe avere problemi a soddisfare l'elevata domanda di iPad mini, soprattutto se si considera il fisiologico aumento delle vendite prima delle festività natalizie.

White pensa comunque che Apple possa vendere tra i 5 ed i 7 milioni di iPad mini entro la fine dell'anno ad un prezzo compreso tra i 250$ ed i 300$

[via appleinsider]

  • shares
  • Mail