Safari 3.0 preview (seconda parte)


safari 3.0_2


Lo sappiamo che siete curiosi...

Eccoci alla seconda 'chicca' del nuovo Safari.

La nuova versione del browser avrà un sistema di in-page searching integrato che si preannuncia essere davvero una bomba..

Niente di nuovo, direte voi, ce l'ha già Firefox..

Vero solo in parte, perchè il sistema di ricerca del nuovo Safari sarà più funzionale e completo.

Innanzitutto la prima differenza con Firefox è che in Safari non sarà necessario selezionare "highlight all": una volta digitata la parola che vogliamo cercare, automaticamente saranno evidenziate tutte le ricorrenze del termine.

Questo per farci rispasrmiare un po' del nostro prezioso tempo: con un colpo d'occhio possiamo individuare subito la parola o la frase che stiamo cercando, invece di passarle in rassegna una dopo l'altra.

Ma c'è di più.

A Cupertino hanno capito che uno dei grossi limiti è la visibilità: spesso, a causa della grafica 'sgargiante' di molte pagine, risulta difficile far risaltare il termine selezionato.

Ecco che allora hanno pensato di avvalersi dello stesso sistema già presente in Tiger, il fascio di luce, lo 'spotlight'.

La pagina viene scurita leggermente e il termine cercato viene fatto risaltare da un fascio di luce, in modo da essere facilmente visibile.

E anche grazie a questa seconda miglioria, navigare il web sarà più semplice e soprattutto funzionale.

E magari anche gli amanti di altri browser si faranno convertire...

  • shares
  • Mail
28 commenti Aggiorna
Ordina: