Apple introduce il servizio di riparazioni a domicilio

Il servizio di riparazione di Apple può essere molto rapido a seconda dei casi. Per le riparazioni più rapide già da tempo Apple è in grado di risolvere in pochi minuti, ore al massimo, negli Apple Store senza dover inviare il dispositivo in assistenza. E da qualche giorno, per ora soltanto in sei città degli Stati Uniti, gli utenti non dovranno neanche più recarsi in negozio.

Apple, infatti, ha introdotto la possibilità di inviare direttamente a casa dell'utente un tecnico in grado di riparare il dispositivo danneggiato. Il servizio di riparazione a domicilio è stato inaugurato a San Francisco, Los Angeles, New York, Chicago, Houston e Dallas e copre soltanto una serie di riparazioni meno complesse come la sostituzione dello schermo degli iPhone.

Le FAQ ufficiali di Apple escludono la riparazione degli iMac o la sostituzione delle batterie degli iPhone e precisano, senza fornire ulteriori dettagli in questa fase, che ai costi di riparazione potrebbero aggiungersi dei costi aggiuntivi per la visita a domicilio.

Difficile ipotizzare se e quando un'opzione del genere possa essere estesa ad altre parti del Mondo, ma continueremo a monitorare la situazione ed avvisarvi nel caso in cui ci saranno delle novità in tal senso.

  • shares
  • Mail