iPhone 11: le offerte di TIM, Vodafone, Wind e la rateizzazione Iliad

Ora che iPhone 11 è ufficialmente sul mercato, i gestori telefonici possono deporre le loro pedine sulla scacchiera, e formulare delle offerte commerciali. Ecco cos’hanno da dire TIM, Vodafone e Wind.

Parliamo di

Aggiornamento del 20 settembre, offerte di TIM

Ora che iPhone 11 e iPhone 11 Pro sono ufficialmente sul mercato, i principali gestori telefonici nostrani -Wind, Vodafone e TIM- hanno iniziato ad affilare le proprie armi, creando le landing page dedicate ai nuovi smartphone con la mela. Iliad invece fa le cose in grande, e propone rateizzazioni a tasso zero e senza rata finale.

iPhone 11 VS. iPhone XR: quale scegliere?

Il conto alla rovescia è già partito, ma scadrà il 20 settembre prossimo, quando i nuovi iPhone saranno disponibili nei negozi fisici. Al momento non conosciamo le offerte commerciali in arrivo, né i prezzi degli abbonamenti o la quantità di unità inizialmente disponibili. Tradotto in soldoni, le promozioni potrebbero essere deludenti e potrebbero verificarsi pure ritardi nella consegna.

Nel mentre, i principali carrier italiani -TIM, Vodafone e Wind- hanno messo online una pagina dedicata ai nuovi smartphone, e l’aspetto più curioso è che -eccezion fatta per i loghi- sono pressoché identiche:

[Agg.] TIM

TIM ha finalmente scoperto le proprie carte, con un comunicato stampa appena giunto in Redazione. Ecco l’offerta iPhone 11 & iPhone 11 Pro ad oggi 20 settembre 2019:

Phone 11 da 849,90€ (64GB), 899,90€ (128GB) e 1019,90€ (256GB)
Per i clienti TIM rispettivamente a 25€/mese e un contributo iniziale di 99€ (64GB) o di 149€ (128GB) oppure 26€/mese e un contributo iniziale di 239€ (256GB)
Per i clienti TIM NEXT rispettivamente a 25€/mese e un contributo iniziale di 99€ (64GB), o di 149€ (128GB) oppure 30€/mese e un contributo iniziale di 119€ (256GB)

iPhone 11 Pro da 1199,90€ (64GB), 1369,90€ (256GB) e 1599,90€ (512GB)
per i clienti TIM rispettivamente a 35€/mese e un contributo iniziale di 149€ (64GB), 39€/mese e un contributo iniziale di 199€ (256GB) oppure di 429€ (512GB)
Per i clienti TIM NEXT rispettivamente a 35€/mese e un contributo iniziale di 149€ (64GB) oppure 39€/mese e un contributo iniziale di 199€ (256GB)

iPhone 11 Pro Max da 1299,90€ (64GB) a 1469,90€ (256GB)
per i clienti TIM a 35€/mese e un contributo iniziale di 249€ (64GB) oppure 39€/mese e un contributo iniziale di 299€ (256GB)
Per i clienti TIM NEXT rispettivamente a 35€/mese e un contributo iniziale di 249€ (64GB) oppure 39€/mese e un contributo iniziale di 299€ (256GB)

Inoltre con TIM Supervaluta, il cliente può portare in permuta il proprio iPhone usato e utilizzare il voucher per avere uno sconto sul contributo iniziale, che si può ridurre fino ad azzerarsi in base al dispositivo: iPhone 11 con 16€/mese + contributo iniziale e iPhone 11 Pro a partire da 27€/mese + contributo iniziale.

Iliad

Iliad invece consente di acquistare i nuovi telefoni a prezzo pieno e in un’unica soluzione, oppure rateizzando l’intero importo e tasso zero, con un piccolo anticipo iniziale e nessuna rata finale; di fatto, a differenza di quanto offre Amazon (che però va pagata tutta e subito) non si applicano grossi sconti sul di listino ufficiale, ma in compenso si può contare su una rata davvero molto bassa e senza sorprese sul costo finale. Ecco lo schema della rateizzazione di Iliad:

  • iPhone 11 da 64GB: 799€ oppure Anticipo di 169€ + 21€ al mese per 30 mesi
  • iPhone 11 da 128GB: 879€ oppure Anticipo di 189€ + 23€ al mese per 30 mesi
  • iPhone 11 Pro 64GB: 1.179€ oppure Anticipo di 249€ + 31€ al mese per 30 mesi
  • iPhone 11 Pro Max 64GB: 1.279€ oppure Anticipo di 289€ + 33€ al mese per 30 mesi

Al momento, su questa pagina del Iliad si può preordinare iPhone 11 e iPhone 11 Pro, ma non iPhone 11 Pro Max che invece sarà disponibile a partire dal 20 settembre. Aggiorneremo il post non appena ci saranno novità dai gestori. Restate sintonizzati.

Ti potrebbe interessare
Leopard 10.5.2: build 9C27 in mano agli sviluppatori
iPhone

Leopard 10.5.2: build 9C27 in mano agli sviluppatori

La scorsa settimana Apple ha distribuito ai propri sviluppatori software la nuova build di Mac OS X 10.5.2, in particolare la numero 9C27, la quale va a risolvere problemi “non direttamente dichiarati” ma concernenti la sidebar presente nel Finder, l’utilizzo del Bluetooth in iChat, la gestione dello spazio disponibile su hard-disk, Time Machine e altri

Contrordine: via libera a Roma Est
iPhone

Contrordine: via libera a Roma Est

Il centro commerciale Roma Est, dove sorgerà anche il primo Apple Store Italia, aprirà puntualmente il 30 marzo. Questo nonostante la richiesta di rinvio da parte dell’VIII municipio di Roma, seriamente preoccupato per l’impatto viabilistico. A quanto pare o le preoccupazioni non sono così eccessive, o gli interessi economici hanno avuto la meglio: qualunque sia