Apple Sidecar: iPad fa da display, tavoletta grafica e Touch Bar

macOS Catalina consente di utilizzare iPad come schermo esterno, come tavoletta grafica e addirittura come Touch Bar virtuale per il vostro Mac. Ecco come si fa e i modelli supportati.


Aggiornamento del 10 dicembre 2019

Una delle novità più interessanti di macOS Catalina è senza dubbio Sidecar, una feature che permette di utilizzare iPad come fosse un display esterno per il vostro Mac, una tavoletta grafica (in abbinamento con Apple Pencil) e addirittura una Touch Bar virtuale. Purtroppo però, tale feature è ristretta ad un numero inferiore di Mac e iPad rispetto a quanto inizialmente sperato.

Cosa Fa Sidecar


Apple Sidecar consente di affiancare al Mac un iPad aggiornato ad iOS 13, e di estenderne lo schermo con o senza fili. Ma l'integrazione non finisce qui, perché quando attivate la funzionalità, sul tablet farà capolino una Touch Bar Virtuale identica in tutto e per tutto a quella presente sui MacBook Pro, anche se il vostro Mac non ne possiede una.

Sull'effettiva utilità della Touch Bar lasciamo decidere a ognuno (noi abbiamo un'idea molto precisa), ma è bello sapere che la possibilità esiste, e soprattutto che è gratis.

Infine, Sidecar accetta pure l'input via tastiere esterne e stilo: dunque, di fatto, potete usare Apple Pencil e iPad come fossero un'eccellente tavoletta grafica per Mac.


Per attivare Sidecar, è sufficiente premere sull'icona AirPlay del Mac e selezionare l'iPad su sui si intende lavorare.

Sidecar: Spostare Finestre


Poiché potete utilizzare iPad in verticale o orizzontale, alla destra o alla sinistra del display principale, e addirittura in alto o in basso, Apple ha pensato ad un modo per gestire la configurazione in modo semplice. È sufficiente entrare in Preferenze di Sistema > Monitor > Disposizione e spostare i riquadri in base alle proprie necessità.

Il riquadro più grande è il Mac; l'altro è l'iPad. E i rettangoli sono in scala, dunque se avete un iMac 27" e un iPad mini, la differenza in termini di ampiezza sarà perfino più pronunciata. Quando riorganizzate gli schermi virtuali, tenete a mente che certe configurazioni faranno sì che il Mac si comporti in modo apparentemente anomalo. In particolare:


  • iPad Su: Normalmente, quando il cursore del mouse raggiunge la sommità del display, si ferma; ma se iPad è posto sopra il Mac, il cursore andrà oltre la Barra dei Menu per raggiungerlo.

  • Barra dei Menu: Nelle Preferenze di Sistema potete spostare la Barra dei Menu dal Mac all'iPad, ma in questo caso ne compariranno due, una su Mac e l'altra su iPad, ed entrambe funzioneranno.

  • Notifiche: Quando iPad è collegato con Sidecar, le notifiche compaiono di default su quest'ultimo, e non c'è modo di cambiare l'impostazione.

  • App Switcher: Quando premete ⌘-Tab per cambiare applicazione, l'App Switcher compare su iPad, non su Mac.

Limiti & Compatibilità



L'app Sidecar sarà resa disponibile con macOS Catalina dopo l'estate, ma dovrebbe funzionare solo sui seguenti modelli di Mac (Apple deve ancora offrire un elenco ufficiale):


  • iMac 27" Fine 2015 e versioni successive

  • iMac Pro 2017

  • Mac mini Fine 2018 o versioni successive

  • Mac Pro 2019 o versioni successive

  • MacBook Pro Metà 2016 e versioni successive

  • MacBook Inizio 2016 e versioni successive

  • MacBook Air Fine 2018 e versioni successive

Per alcuni modelli non inclusi nella lista, è ancora possibile attivare Sidecar attraverso una riga di comando nel Terminale:

defaults write https://com.apple .sidecar.display allowAllDevices -bool YES

Tuttavia, il trucco non funziona con tutti i vecchi modelli, e comunque è probabile che venga inibito con un futuro aggiornamento di macOS Catalina. Per quanto concerne gli iPad, invece, questa è la lista dei modelli compatibili:


  • iPad Air 2 e versioni successive

  • iPad mini 4 e versioni successive

  • iPad 5ª generazione e versioni successive

  • iPad Pro tutti i modelli

In pratica, funziona con tutti gli iPad che supportano Apple Pencil.

Piccolo Investimento, Massima Resa

E il bello è che, con i prezzi stracciati degli iPad online, si può portarsi a casa un tablet + display esterno + tavoletta grafica + Touch Bar virtuale con meno di 400€ tutto incluso. Ecco qualche modello compatibile con iOS 13 disponibile a prezzi stracciati su Amazon:

  • shares
  • Mail