iPhone XR: costi di riparazione più economici di iPhone XS e iPhone XS Max

Apple ha ufficializzato i prezzi che praticherà al pubblico per le riparazioni di iPhone XR, e sono ragionevolmente economici. Molto più di iPhone XS e iPhone XS Max.

Non costa meno quando si acquista; costa meno pure per tutto il resto. iPhone XR, il telefono di fascia media della mela attualmente prenotabile sul sito Apple, porta in dote costi di riparazione molto più umani rispetto a iPhone XS e XS Max. Dunque, laddove per sostituire il display di un iPhone 6 fuori garanzia spendereste 151€, con iPhone XR ne spendereste 221,20€; e se vi sembra tanto, sappiate che la medesima operazione richiederebbe 311,20€ su iPhone XS e ben 361,20€ per la versione da 6.5 pollici. Perfino iPhone X costa più caro, coi suoi 311,20€.

Tutti gli altri tipi di danno, invece, richiederanno un esborso di 431,20€, mentre la spesa è di 331,20€ per iPhone 6, e 591,20€ per iPhone X e iPhone XS.

E intendiamoci, in tutti i casi si tratta di signore cifre, tutt'altro che economiche; ma questo è il prezzo da corrispondere quando non si sottoscrive un'estensione di garanzia AppleCare+, che aumenta la spesa di 169€ ma dà diritto due interventi per danni accidentali ad un costo addizionale di 29€ l'uno (per danni al display) o 99€ (per danni di altra natura); a differenza della sua omologa USA, purtroppo, non copre furto e smarrimento ma in alcuni casi -tipo se vi scivola di mano e si crina il vetro- potrebbe ripagarsi da sé. Ai lettori l'ultima parola.

  • shares
  • Mail