iPhone X: altro che flop, è stato il telefono Apple più venduto

L'ondata di pessimismo che ha ammantato Apple negli ultimi mesi si è disfatta come neve al sole: gli ultimi risultati fiscali di Apple erano eccezionali, e iPhone X è stato il suo best-seller (il che ha sorpreso pure Tim Cook).

iphone-x-vendite-2018.jpg

Sembrava di capire che le vendite di iPhone X fossero tutt'altro che effervescenti e che addirittura Cupertino stava meditando di lanciare un nuovo colore di iPhone X per dare un po' di sollievo allo stillicidio prima della presentazione dei risultati fiscali di ieri 1 maggio.

E invece, alla consueta conferenza trimestrale, Tim Cook ha sfoggiato notizie di segno opposto. Non conosciamo i numeri specifici riguardo iPhone X, ma una cosa è certa: "è stato il telefono più venduto ogni singola settimana dal giorno del debutto." Ed è la prima volta che un telefono di punta della mela si posiziona in prima posizione per unità vendute.

"Da quando abbiamo diviso la linea iPhone con iPhone 6 e iPhone 6 Plus nel 2014," ha spiegato l'iCEO, "questo è il primo di prodotto in cui il dispositivo in cima alla linea iPhone è anche il più popolare."

Poi, dà una stoccatina anche a chi criticava la scaletta di prezzi prescelta:

"Costa il valore che ha. iPhone X è il dispositivo più innovativo del mercato e, come ho detto ho avuto modo di dire in diverse occasioni, è pieno zeppo di tecnologia che segna lo sviluppo degli smartphone per i prossimi 10 anni. Il prezzo deriva da questo."

La conclusione è semplice: iPhone X è un "prodotto benamato" dagli utenti, che vince qualunque test di gradimento fin qui visto. Dunque, per quanti si chiedevano il prezzo di iPhone X2 a settembre, ecco un anticipo di quel che ci aspetta: i costi si manterranno in linea con quelli attuali per la semplice ragione che la gente è disposta a spendere tanto. Scommettiamo?

  • shares
  • Mail