The Weekly iPod Filler #4

The Weekly iPod Filler

Tra gli ingredienti di questo quarto numero Madonna, Britney Spears e i Rem: siamo impazziti? Affatto, perché le chicche di questi artisti ve le offriamo rivedute e corrette con un'inedita dose di stile. E poi anche in questa puntata dell'iPod Filler non manca del sano indie, queste volta con un occhio in più al tricolore. Perché l'influsso patriottico non arriva solo dai mondiali...

  • Italians Do It Better: l'ha detto Madonna (e la mia ragazza), ora lo diciamo anche in musica. Ecco una nuova Playfeast con tema i gruppi italiani, prediligendo quelli non proprio famosissimi. Basta con questa esterofilia, torniamo ad ammirare la musica del Bel Paese e rendiamoci conto delle nostre star, come Dada Swing, Ex Otago, Blown Paper Bags, Fine Before You Came e Hot Gossip.
  • Vegas vic's tiki lounge è sia una webradio che un podcast degno di Luxuriamusic. Per tutti gli amanti delle atmosfere esotiche, speziate di vintage ed estremamente raffinate sarà come una manna dal cielo.
  • Vi piace Sorry di Madonna? Sì? No? Provatelo in questa gustosa versione remixata dai Pet Shop Boys. Una lotta tra mostri sacri del dancefloor che vi farà impazzire.
  • Se Britney Spears si fa sentire, ultimamente, è perchè ha sfornato un bambino. Dopo le foto con pancione e chioma black che sono apparse su tutti i giornali, noi raschiamo il fondo della sua produzione musicale. E cosa troviamo? Una traccia inedita del 2003 e un Mashup sorprendente di Toxic con Trent Reznor.
  • Prima i Rem crearono Sugar Cane, poi venne Losing my religion, che fu cosa buona e giusta. Ascoltate l'origine di un capolavoro, questa volta abbiamo scavato nel tempo.
  • I'm set free: un evergreen dei Velvet Underground. E cosa salta fuori se lo rifanno a due voci Beck & Thom Yorke? A voi il giudizio...
  • Dopo aver riempito l'iPod tornate su Soundsblog, questa settimana si è fatto il pieno di video, gossip e news. E da domani, ogni giorno, tante altre sfiziosità. L'appuntamento con l'iPod Filler, invece, è per settimana prossima.

    • shares
    • Mail
    1 commenti Aggiorna
    Ordina: