iPhone 8 Plus non è il re della fotografia: spodestato dal Google Pixel 2

pixel-2-camera-dxo-800x600.jpg

iPhone 8 Plus era il re incontrastato della fotografia in mobilità, ma ora è stato detronizzato. Gli scatti migliori del mercato, per il momento, li fa il Pixel 2 di Google.

Nell'ultima classifica DxOMark che premia la qualità fotografica degli smartphone, iPhone 8 Plus non occupa più la prima posizione; al suo posto, con ben 98 punti su 100, c'è l'ultimo arrivato di Google, il Pixel 2. Ma quel che più sorprende è che questo dispositivo non può contare su un sofisticato sistema a due lenti: ne ha soltanto una.

screen-shot-1-1-800x327.jpg

Gli utenti apprezzano in particolare le eccellenti prestazioni di registrazione video, la fedeltà cromatica, l'autofocus e lodano in particolar modo la capacità di evidenziare i dettagli, soprattutto in condizioni di scarsità di luce o di illuminazione non omogenea.

"Il suo punteggio superiore nelle nostre categorie tradizionali di foto e video lo posiziona in testa ai precedenti leader, iPhone 8 Plus e Samsung Galaxy Note 8, nonostante le lacune nel campo dello zoom e dell'effetto Bokeh. Il Pixel 2 rappresenta anche un importante passo in avanti rispetto al Pixel [...], passando dai precedenti 90 agli attuali 98 punti."

Ci sono ovviamente alcuni frangenti -molto specifici- in cui iPhone 8 Plus se la cava meglio del Pixel; per esempio quando interviene lo zoom o il Bokeh. Mentre il telefono Apple si comporta bene (grazie alla lente telephoto), il Pixel 2 mostra più artefatti e maggiore scalettamento e gradinatura dei contorni. In ogni caso, Pixel 2, iPhone 8 Plus e Samsung Galaxy Note 8 producono tutti eccellenti foto e video, rispettivamente col punteggio di 98, 94 e 94. Le differenze, in altre parole, sono davvero minime.

  • shares
  • Mail