iPhone 7 Plus, più veloce anche del Google Pixel XL

Dopo il (fu) Samsung Galaxy Note 7, hanno messo sotto torchio anche il Google Pixel XL. Sorpresa: iPhone 7 Plus lo straccia nei test di velocità.

Nonostante possieda più RAM e un potente processore SnapDragon 821, il Google Pixel XL arranca nei test di velocità con iPhone 7 Plus; e se nell'aprire le app la prima volta lo scarto è ragionevole, la seconda il distacco è sconcertante.

L'esperimento è il solito. Viene avviato un timer e viene aperta una serie di app in successione, le medesime nello stesso identico ordine su entrambe le piattaforme, per due volte. E a parte un paio di occasioni, iOS se la cava sempre meglio; il risultato vi lascerà senza parole: iPhone impiega 1,55 minuti per completare entrambi i cicli, mentre il Pixel a 1,47 minuti ha a malapena terminato il primo round.

E alla fine ritorniamo sempre lì. È inutile infarcire di potenza l'hardware di un dispositivo, se poi il software non è all'altezza. In questo caso, iOS ha dimostrato un livello di ottimizzazione che Android non ha saputo eguagliare. Guardate il video in cima al post, e giudicate voi stessi.

  • shares
  • Mail