MacBook Pro con 'Magic Toolbar,' Apple si lascia scappare le immagini dei nuovi portatili

Alcuni nuovi assets e immagini, sepolti tra le risorse della nuova release di macOS, Sierra 10.12.1, sembrerebbero confermare l'arrivo di un'inedita barra OLED con funzionalità touch per la nuova generazione di MacBook.

Come sarà ormai già noto a molti, tra poche ore Apple ospiterà una nuova conferenza stampa nel proprio campus a Cupertino. Negli inviti non è stato precisato cosa verrà mostrato al pubblico ma ci si aspetta l'arrivo di una nuova generazione di dispositivi Mac.

Tra i suddetti ci saranno ovviamente anche nuovi MacBook Pro che, oltre ad un hardware aggiornato ed al passo coi tempi, guadagneranno anche alcune nuove caratteristiche. Tra le più gettonate, stando a quanto citato da numerosi rumors, c'è l'introduzione di una un pannello OLED con funzionalità touch in sostituzione della classica barra dei tasti funzione.

Un'indagine nell'ambito dei trademarks ha fatto emergere il presunto nome del sopraccitato pannello, Magic Toolbar, mentre il più recente aggiornamento di macOS Sierra ne confermerebbe l'esistenza.

Il primo indizio scovato tra le risorse del sistema operativo è una rappresentazione del layout della tastiera virtuale, immagini in cui risulta piuttosto evidente il cambiamento in questione. La ricerca però si fa ancora più fruttuosa con le immagini, scovate nella caratella “System/Library/PrivateFrameworks”, che ritraggono proprio il MacBook Pro e l'utilizzo della Toolbar.

In questo caso il pannello touch viene utilizzato in congiunzione con Apple Pay, cosa che confermerebbe la presenza di funzionalità Touch ID. Stando alle varie voci Magic Toolbar comprenderà tasti di funzione contestuali al software in uso che cambieranno dinamicamente in base alle situazioni.

Naturalmente per avere conferme ufficiali sarà necessario attendere l'evento che avrà luogo il 27 ottobre alle 19 (ora nostrana).

  • shares
  • Mail