SpeedGate iPhone 7, i modelli con chip Intel più lenti in LTE

speedgate_iphone7.jpg

Gli iPhone 7 non sono tutti uguali. Per la prima volta, infatti, Apple ha deciso di adottare due chip modem diversi, uno Intel per iPhone 7 e l'altro Qualcomm per il Plus; e quest'ultimo è molto più veloce in determinati contesti.

Per qualche ragione, a Cupertino hanno deciso di avvalersi di due diversi fornitori per il chip LTE dell'ultima generazione di iPhone; e la differenza prestazionale tra i due è oggetto di discussione e polemica. Perché il gap è notevole, soprattutto in condizioni di scarsa copertura cellulare.

Quant'è la differenza?

band4test.png

A seconda dei momenti, il modem Intel XMM 7360 tocca velocità inferiori del 30% rispetto al Qualcomm MDM9645M sulle bande LTE. Quando il segnale è buono, invece, entrambi hanno prestazioni simili; inoltre, il chip Qualcomm è l'unico a supportare Ultra HD Voice, sebbene Apple abbia disattivato questa feature a livello software.

Riconoscere il Chip nel Proprio iPhone 7

Per sapere se avete il chip Intel più lento o quello più veloce, dovete individuare il modello di iPhone 7 acquistato, ma in generale è molto semplice: i modelli GSM (A1778 e A1784, quelli venduti da noi) usano Intel, mentre quelli GSM/CDMA (A1660 e 1661, disponibili negli USA, per esempio) hanno Qualcomm.

Che differenza c'è?

All'atto pratico, i test effettuati da Cellular Insights, non lasciano adito a dubbi; in tutte le prove fatte, iPhone 7 Plus con modem Qualcomm "se l'è cavata significativamente meglio" di iPhone 7 Plus con modem Intel. In condizioni non ideali di copertura, insomma, uno prende molto meglio dell'altro, ed è lecito aspettarsi velocità di download inferiori nell'ordine del 30%.

  • shares
  • Mail