iOS10, per il Jailbreak ricompensa da 1,5 milioni di dollari

jailbreak.jpg

Zerodium, la società che paga per scoprire le falle del software Apple alza la posta: 1 milione e mezzo di dollari per il Jailbreak di iOS 10.

Sarà contento il creatore della prima soluzione di Jailbreak di iOS 10. Zerodium ha infatti portato a 1,5 milioni di dollari il premio per chi riuscirà a trovare una falla nell'OS mobile di Cupertino. Si tratta di un incremento notevole rispetto al milione elargito per il Jailbreak via browser di iOS 9.1 e 9.2.

A rendere più golosa la ricompensa hanno contribuito due fattori principali: il miglioramento della sicurezza di iOS 10, che rende più complesso ogni tentativo di sblocco, e soprattutto il lancio di un programma simile da parte di Apple. La mela, in altre parole, offrirà fino a 200.000$ ai ricercatori in base alla gravità delle falle scoperte.

Prutroppo, né Zerodium né tantomeno Apple hanno la minima intenzione di rendere pubbliche le scoperte profutamente pagate; quelle informazioni vengono infatti utilizzate per calfatare le falle del sistema operativo, oppure -nel caso di Zerodium- vengono rivendute ai clienti della società, costituiti per lo più da società che operano nella difesa, nella finanza e nella tecnologia. In altre parole, niente Cydia su iPhone con questi hack.

  • shares
  • Mail