Google batte Apple (di nuovo): è la società di maggior valore al mondo

apple-vs-google1.jpg

Per qualche ora Alphabet, la società madre di Google, ha superato Apple per valore di mercato. E non è la prima volta che accade.

Per la seconda volta quest'anno (la prima è accaduta il 1 febbraio), Google ha superato Apple per capitalizzazione in Borsa. Roba di poco, 498 miliardi di dollari contro i 494 miliardi di Cupertino, ma il fenomeno è significativo: il testa a testa oramai è conclamato, e il primato di Google rischia di cronicizzarsi.

Apple infatti è in difficoltà. In seguito al primo storico calo delle vendite di iPhone dal 2003 ad oggi, le azioni hanno iniziato a soffrire con un'altalena con non accenna a placarsi. Gli investitori spererebbero in un lancio anticipato di iPhone 7, o almeno in un prodotto rivoluzionario che convinca gli utenti a cambiare telefono; peccato che, se i rumors sono azzeccati, non si prevede un exploit di vendite: iPhone 7, per il momento, sembra solo una naturale evoluzione di prodotto, o poco più.

E se da una parte Tim Cook promette feature mirabolanti e una ripresa nel breve periodo, dall'altra Apple ha già annunciato di aspettarsi un'ulteriore contrazione delle vendite anche per il prossimo trimestre fiscale.

Nonostante la maretta che investe Cupertino, comunque, c'è una buona notizia. Forbes ha stilato la nuova classifica 2016 dei marchi di maggior valore al mondo, e la mela continua a restare saldamente in prima posizione con un valore di brand pari a 154,1 miliardi di dollari, contro gli 82,5 miliardi di Google. Se questo sarà sufficiente a superare indenni la nottata, però, sarà solo il tempo a dirlo.

  • shares
  • Mail