Facebook, l'app per iOS permette ai non vedenti di avere una descrizione delle foto

facebook-aat.jpg

Nel tentativo di rendere la propria app più usabile per i non vedenti, Facebook l'ha aggiornata introducendo alcune funzionalità riguardanti la visualizzazione delle foto. Con l'aiuto dell'algoritmo messo a punto dagli ingegneri del social network, l'applicazione si occupa ora di fornire una descrizione delle immagini che vengono aperte, permettendo così di "vederle".

Nel dettaglio, la descrizione fornita riguarda il numero di persone e gli oggetti eventualmente presenti nella foto, per esempio "tre persone che sorridono", con indicazioni aggiuntive riguardanti l'ambientazione al chiuso oppure all'aperto. La funzione si chiama Automatic Alternative Text e fa uso dell'attributo alt standard di HTML, per permettere agli strumenti di lettura dello schermo d'interpretarne senza problemi i contenuti.

Secondo Facebook, ci sono voluti circa dieci mesi per sviluppare Automatic Alternative Text, usando reti neurali in grado di simulare il modo in cui il cervello vede le immagini, dopo essere state "allenate" con milioni di esempi. Il testo aggiuntivo per ora è disponibile solo su iOS in inglese, per gli utenti in USA, Regno Unito, Canada, Australia e Nuova Zelanda.

Via | Thenextweb

  • shares
  • Mail