InstaAgent, a rischio mezzo milione di utenti Instagram su iOS

Mai abbassare la guarda, neanche su App Store. InstaAgent, un'app che promette di tracciare quelli che hanno visitato il vostro profilo Instagram, si è macchiata infatti di uno dei crimini più gravi per uno sviluppatore: ha scientemente violato la privacy degli utenti.

L'app in questione, ora non più disponibile, si chiama Who Viewed Your Profile - InstaAgent e serve per l'appunto a sapere chi ha visionato il vostro profilo Instagram; peccato che lo faccia nel peggiore dei modi, inviando in chiaro e conservando le vostre credenziali Instagram su server remoti sospetti. Ma c'è di più; l'app pubblicava addirittura immagini non autorizzate sugli account violati, cosa tra l'altro espressamente vietata dal social network fotografico.

Se n'è accorto uno sviluppatore Peppersoft con un semplice comando POST, in grado di visualizzare quali dati vengono inviati su Internet da una pagina Web. E il polverone è stato talmente ampio da coinvolgere perfino l'omologo sul Google Play store. Risultato: InstaAgent è stata rimossa d'urgenza, anche da App Store.

Una Soluzione Drastica

instagram_malware.jpg

E non è una minaccia da sottovalutare. L'app è di fatto il "primo malware nel'App Store iOS ad essere scaricato oltre mezzo milione di volte" ed è in cima alla top 10 di molte classifiche nazionali. Se l'avete installata, dunque, fareste meglio a eliminarla e a cambiare immediatamente la password di Instagram.

  • shares
  • Mail