Motorola sfascia iPhone 6s per pubblicizzare Droid Turbo 2

Per pubblicizzare il suo ultimo modello di smartphone Android, Motorola gioca con la pancia e i sentimenti degli utenti. Il suo telefono resiste bene agli urti, e per dimostrarlo sfascia iPhone come se non ci fosse un domani.

Un numero imprecisato di iPhone 6s è stato maltrattato durante la registrazione di questo spot. È il disclaimer che Motorola dovrebbero piazzare in bella vista prima delle immagini crude che rischiano di urtare la sensibilità di qualche utente Apple. Un tale scempio, infatti, non si vive neppure nei vostri peggiori incubi.

Poiché una delle caratteristiche del Droid Turbo 2 è la resistenza agli urti, Motorola fa strame di cadute, e documenta la cosa con malvagio sadismo. iPhone 6s scivolano di mano, sguisciano come bisce, precipitano tipo saponette umide da altezze vertiginose, ed è un'ecatombe di vetri infranti e scocche deformate.

Un brivido sulla schiena corre al solo pensiero di quanti esemplari siano stati sacrificati sull'altare del marketing, mentre qualcuno dal cuore di ghiaccio registrava tutto come niente fosse. Una colossale mancanza di sensibilità nei confronti dell'utente medio, che preferirebbe una martellata sul pollice piuttosto che vedere il proprio iPhone andare in frantumi, e che resiste per mesi col display incrinato. Qualcuno ci dovrà vendicare.

  • shares
  • Mail
1 commenti Aggiorna
Ordina: