Apple prende in giro Microsoft (a modo suo)

apple_prende_ingiro_microsoft.jpg

Nelle pagine di supporto di iCloud, Apple si è voluta togliere un sassolino dalla scarpa; e ha preso in giro Microsoft a modo suo: cioè con stile.

Guardate il logo di Microsoft Windows originale, a destra nell'immagine qui in alto. E confrontatelo con quello a sinistra, ricreato da Apple con tanto amore -anzi odio- e utilizzato ogni volta che c'era da nominare l'avversaria per ragioni tecniche. In pratica, invece dei quattro rettangoli stilizzati con effetto 3D, la mela ha piazzato un'orripilante finestra grigia con tanto di mensola sotto.

Sembra una clip art piuttosto che un'opera di quelle che Jonathan Ive autorizzerebbe; e il contrasto è inasprito ancora di di più dalle sfumature psichedeliche del logo di iOS e dalla profondità di OS X.

E sì che Tim Cook aveva perfino chiamato sul palco un ingegnere Microsoft, durante l'ultimo evento dedicato ad iPhone 6s. Per l'occasione, disse che “Apple e Microsoft competono ancora, ma il numero dei progetti su cui cooperiamo supera quelli in cui siamo in competizione. Ecco cosa vogliono gli utenti. Gli utenti Apple amano Office, e vogliono che funzioni sul loro Mac meglio di come vada su Windows. Ed è così che dovrebbe essere.” Al netto di qualche piccola soddisfazione ogni tanto, si intende, come la Schermata Blue della Morte che tutt'oggi il Mac usa per distinguere i PC Windows di una Rete locale.

schermata_morte_windows_mac.jpg

  • shares
  • Mail
2 commenti Aggiorna
Ordina: