OS X El Capitan, 10 trucchi che tutti dovrebbero conoscere

La versione definitiva di OS X El Capitan è finalmente nelle mani degli utenti. Ecco 10 trucchi per sfruttarlo da veri pro.

osx_elcapitan_trucchi.jpg

OS X El Capitan porta in dote una miriade di piccole novità che renderanno più piacevole -e in qualche caso perfino divertente- l'uso del Mac. Ecco una decina di dritte che cambieranno in meglio il vostro modo di usare il computer.

1. Trova il Cursore

Quante volte capita ci perdersi il cursore sullo schermo? Una volta c'erano le combinazioni di tasti e le impostazioni di accessibilità: tutta roba un po' scomoda e nascosta nell'OS. Ora invece basta trascinare rapidamente il dito sul trackpad, come per cancellare qualcosa, e il cursore diventerà talmente grosso che sarà impossibile ignorarlo.

2. AirPlay in Safari

D'ora in avanti, avrete la possibilità di inviare un filmato in Safari direttamente ad Apple TV; in altre parole,non è più necessario condividere l'intero schermo.

3. Split View

splitview-mac.jpg

Per lavorare con due app affiancate, ora avete a disposizione la medesima feature di iOS 9. Per attivarla su Mac, basta cliccare e tenere premuto il pulsante verde di Zoom di qualunque finestra o app, per poi trascinarla nella porzione di schermo che vi serve. In alternativa, potete trascinare due app dentro lo stesso schermo di Mission Control e il Mac le "splitterà" per voi.

4. Cancellare Mail

mail-gestures.jpg

Esattamente come su iPhone e iPad, basta un gesto di due dita da destra verso sinistra per cancellare una mail in Apple Mail.

5. Linguaggio Naturale in Spotlight

spotlight-weather.jpg

Spotlight ora parla come noi. Per cercare le foto delle vacanze, digitate semplicemente "foto di agosto 2014" nella finestra di ricerca; per trovare una mail, invece, scrivete "Mail di Rossella su El Capitan." E così via.

6. Nascondere la Barra dei Menu

Lo spazio su schermo non basta mai. E allora, sappiate che con El Capitan potete nascondere la Barra dei Menu di un'app come avviene con la Barra di Stato. La funzionalità si attiva in Preferenze di Sistema > Generali > Mostra e nascondi automaticamente la barra dei menu.

7. Note è più evoluto

notes-checklist.jpg

L'app note ora può creare elenchi puntati, e aggiungere foto, video, URL e perfino disegni a mano -anzi, a dito- libero. In pratica è come avere Evernote fatto da Apple, senza tutta la roba che affolla l'interfaccia di Evernote.

8. Modifica dei Metadati

Quando guardate un'immagine in Foto, ora potete modificarne i metadati con un clic. Fate clic sul pulsante Informazioni per visualizzare i metadati; spostate il segnaposto per assegnare una location diversa per lo scatto. Se i dati GPS mancano tout court, potete aggiungerli facendo clic su Assegna Posizione.

9. Siti Preferiti

pintab-safari-780x455.jpg

I siti che amate visitare più spesso ora hanno un posto speciale in Safari. Li trovate -sempre aperti e aggiornati- attivi in background nella fila di icone a sinistra nella barra dei pannelli.

Questi siti vengono caricati e tenuti in caldo automaticamente ogni volta che aprite Safari.

10. Mezzi Pubblici

transit-apple-maps-780x448.jpg

Ora anche le Mappe di OS X supportano i mezzi pubblici. C'è un pulsante specifico che visualizzerà tutte le opzioni disponibili per arrivare ad un indirizzo specifico utilizzando soltanto tram, autobus e treni.

  • shares
  • Mail
9 commenti Aggiorna
Ordina: