Meno carburante per gli aerei della Scoot grazie ad iPad

Rinunciando alle tradizionali apparecchiature audiovisive, la compagnia low cost Scoot Pte è riuscita ad ad abbattere peso e consumi dei propri velivoli, aumentando al contempo lo spazio a disposizione per i viaggiatori. L'intrattenimento c'è ancora, solo che ora passa attraverso gli iPad.

Bloomberg racconta che la Scoot Pte, il marchio low cost dell'asiatica Singapore Airlines ha preso una decisione drastica per ottimizzare la propria flotta aerea e fronteggiare l'innalzamento dei costi del carburante; innanzitutto ha rimosso tout court due tonnellate di schermi e di altra attrezzatura dedicata all'intrattenimanento. Risultato: gli aerei pesano ora il 7% in meno, il che si traduce in consumi inferiori, e nel mentre i passeggeri potranno godersi un 40% in più di spazio a disposizione tra i sedili.

Si tratta d'una tipica situazione win-win in cui tutti guadagnano, e che tra l'altro consentirà alla società di reperire fondi anche su altri fronti. Lo spiega il CEO Campbell Wilson:

Il carburante è "la preoccupazione numero uno" per un vettore, visto che da solo determina solitamente perlomeno il 40% dei costi, ha affermato Wilson in una intervista del primo giugno a Singapore. Al prezzo di 17$ a tratta, Scoot fornirà ai passeggeri di classe economy dei tablet rimpinguati di film, giochi e show televisivi. Il taglio dei costi e la ricerca di nuovi fonti di guadagno costituirà la chiave della Scoot per ottenere profitti volando con aerei meno recenti rispetto agli altri vettori low cost e vendendo biglietti che partono da 158 dollari di Singapore [neppure 100€, n.d.A.] per una tratta da più di sette ore.

Commentando la notizia, l'analista JPMorgan esperta di trasporti Corrine Png l'ha definita una "mossa astuta" poiché consentirà di migliorare l'efficienza senza rimetterci in qualità. La prima compagnia a sperimentare l'iPad in volo, ricorderete, è stata la Qantas; e a quanto pare, la moda sta rapidamente attecchendo.

Photo | RunAroundTech

  • shares
  • Mail
2 commenti Aggiorna
Ordina: