Apple Watch: produrre il cinturino Sports costa 2$

Ora Digitale

Mentre, solo negli Stati Uniti, si stima che siano stati commercializzati già oltre 2,79 milioni di Apple Watch, gli utenti iniziano a ordinare anche dei cinturini aggiuntivi da indossare in occasioni diverse. Ed è un business che vale oro, soprattutto se vi diciamo quanto costa produrre quegli accessori.

Gli ultimi dati pubblicati da Slice Intelligence attraverso Reuters parlano chiaro: siamo partiti da 1 milione di preordini e siamo arrivati quasi a quota 3 milioni di Apple Watch venduti solo negli USA.

Non conosciamo il numero ufficiale, né conosciamo quello dei cinturini commercializzati per ogni orologio venduto, ma c'è da scommettere che ogni utente tenderà a possederne più di uno, e per Apple è una nuova El Dorado. Considerate che secondo l'analisi di IHS, produrre un cinturino Sports in fluoroelastomero costa ad Apple 1,82€ solo che poi lo rivende a 49€. E il medesimo discorso si estende al Classic Buckle, alla Maglia Milanese Loop e a quello in pelle, venduti 149€, al Modern Buckle da 249€ e al Link Bracelet da 449€:

"È una cosa psicologica," ha affermato Carolina Milanesi, responsabile della ricerca della sezione US Business presso Kantar Worldpanel ComTech, una società specializzata in ricerche sui consumatori." Si comincia con l'investimento più economico, e poi si spende sempre più soldi, per prendere qualcosa di diverso."

C'è da dire che, come al solito, queste stime non tengono conto degli oneri di ricerca e sviluppo, marketing e packaging; tuttavia è difficile credere che, anche così, i costi per la emla possano lievitare e distaccarsi troppo da quegli spiccioli.

In ogni caso, niente paura: presto potrete mettere le mani su Apple Watch e decidere voi stessi se ne vale la pena. L'ultima novità di Cupertino arriverà in Italia il 26 di questo mese. Appuntamento all'Apple Store per provarli e sfoderare definitivamente al carta di credito.

  • shares
  • Mail