Sale la richiesta di iPhone 4S rispetto a dicembre


Nell'ultimo mese, l'interesse dei consumatori nei confronti dell'iPhone 4S è maggiore di quello registrato lo scorso dicembre, nel pieno della frenesia natalizia. Il vento, insomma, spira ancora gagliardo nelle vele di Cupertino e con un prodotto già a metà del suo ciclo.

La notizia la riporta ChangeWave attraverso il suo ultimo sondaggio, condotto su un campione di 4.413 intervistati, per lo più americani e appassionati di tecnologia:

Nonostante la crescente competizione e i rumor sulla possibilità del rilascio d'un nuovo modello il prossimo autunno, il 56% dei rispondenti che hanno pianificato di acquistare uno smartphone nei prossimi tre mesi ha in mente un iPhone. Si tratta di una crescita di due punti percentuali rispetto all'ultimo sondaggio, pubblicato nel pieno del periodo dello shopping per le festività. Quel 56%, sottolinea il direttore della ricerca Paul Carton, è il secondo più alto mai visto a ChangeWave; è secondo solo al sondaggio condotto poco prima del lancio dell'iPhone 4S lo scorso autunno.

Curiosamente, proprio mentre Samsung e HTC restano stazionarie sul consenso del pubblico -e Motorola perde terreno-, Research in Motion strappa un guadagno del tutto inaspettato di un punto percentuale.

  • shares
  • Mail