Xp su Mac Intel, arrivano conferme

Xp on imac

Alla fine qualcuno c'è riuscito. All'indomani della consegna dei primi MacIntel il boot di Windows su queste macchine sembrava una chimera. La taglia offerta dal sito WinXponMac è stata certo uno sprone, ma probabilmente sarebbe finita allo stesso modo anche senza: da oggi è possibile installare Windows Xp sui Macintosh con processori Intel.


Pare che il segreto di questo successo stia in un loader scritto apposta, che permette di far convivere l'Extended Firmware dei Mac Intel con il BIOS necessario al boot di Windows XP. A breve dovrebbero essere postate istruzioni e file necessari, e le operazioni sembrerebbero essere piuttosto semplici. Il tutorial promette di essere compatibile su tutti i Macintosh con processori Intel.

Ricordo che parallelamente al boot nativo di Windows sui MacIntel c'è chi sta lavorando allo sviluppo di una macchina virtuale che permetta l'esecuzione contemporanea dei due sistemi, un po' a la Virtual PC, ma con prestazioni infinitamente superiori in quanto l'emulazione del processore non è necessaria.

  • shares
  • Mail
14 commenti Aggiorna
Ordina: