Apple introdurrà la tecnologia NFC nel 2012 su iPhone 5


Da tempo si parla della possibile adozione della tecnologia NFC (Near Field Communication) sugli smartphone della Mela, in modo da utilizzare direttamente l'iPhone come strumento di pagamento, semplicemente accostandolo ad un POS predisposto per questa funzionalità.

Il lancio dell'iPhone 4S non ha portato con sé questa novità, ma appare scontato che il prossimo iPhone 5 non potrà fare a meno di questa utile funzionalità visto che la concorrenza ha già cominciato a presentare dei dispositivi equipaggiati con l'hardware ed il software necessario per effettuare pagamenti con tecnologia NFC.

Alcuni smartphone Android, Symbian, BlackBerry e Bada già supportano le funzionalità offerte dalla tecnologia NFC e Microsoft ed Apple hanno pianificato di rendere Windows Phone ed iOS compatibili con queste modalità di pagamento nel corso del 2012.

Secondo le stime di alcuni produttori taiwanesi, la quota di mercato degli smartphone equipaggiati con la tecnologia NFC passerà dal 10% al 50% nel giro di soli due o tre anni.

Effettuare pagamenti con il telefono potrebbe diventare la norma a partire il 2015 e il tanto decantato portafoglio digitale, promosso alcuni anni fa da Bill Gates, sostituirà senza troppi rimpianti il tradizionale portafoglio, dato che la tecnologia NFC potrebbe dare un forte impulso ai micropamenti digitali velocizzando l'operazione senza richiedere un PIN di conferma.

[via digitimes]

  • shares
  • Mail
10 commenti Aggiorna
Ordina: