OS X Yosemite, nascondere i preferiti nel menu a tendina di Safari

Se il menu a tendina coi Preferiti di Safari rallenta il vostro Mac, ecco come disabilitarla per sempre senza rimetterci troppo in funzionalità.

nascondere_safari_preferiti


In OS X Yosemite, Safari somiglia un po' di più ad iOS. Come su iPhone e iPad, infatti, mostra un menu a tendina con tutti i preferiti ogni volta che si fa clic sulla Barra dei Menu. Questa feature è certamente molto comoda, ma chissà perché su Mac produce qualche istante di lentezza; anche in presenza d'una SSD. Ecco come nasconderla e rendere tutto più scattante ma senza rimetterci in praticità.

Il menu a tendina dei preferiti di Safari si gestisce e riorganizza esattamente come su iOS, tuttavia su Mac produce talvolta dei percettibili momenti di esitazione. Oppure, può darsi che la feature vi stia semplicemente antipatica perché siete abituati da sempre alla Barra dei Preferiti. A prescindere dal movente che vi anima, eccome come disabilitarla:


  • Aprite Safari, quindi fate clic su Safari > Preferenze nella Barra dei Menu

  • Selezionate il Tab Cerca

  • Eliminate la spunta sulla voce Mostra segnalibri

  • Chiudete pure il pannello delle Preferenze

Da questo momento in poi, niente più tentennamenti quando sfiorate la Barra dei Menu. I preferiti resteranno al loro posto nella Barra dei Preferiti, come al solito, e in più possono essere consultati anche nella sezione dei Top Sites, quella che si vede ogni volta che aprite un nuovo tab.

Per passare dai siti più visitati ai segnalibri, basta agire sul pulsante indicato nell'immagine qui di seguito. Semplice e indolore.

preferiti_topsites_safari_yosemite

  • shares
  • Mail