Le app segrete che Apple non vorrebbe farvi conoscere

iWork e iLife non sono le uniche suite di app create da Apple. Ce ne sono molte altre, anche parecchio sfiziose, ma purtroppo sono segrete. Ve le elenchiamo tutte, spiegandovi a cosa servono.

app_segrete_apple


Pages, Keynote, iMovie, GarageBand e iPhoto sono app che Apple regala a tutti quelli che acquistano un iPhone o un iPad, ma ci sono altre app meno note, anch'esse sviluppate internamente, ma destinate a tutt'altro pubblico. Parliamo di software anche piuttosto interessante ma rivolto esplicitamente agli impiegati Apple.

Le risorse umane di Cupertino e degli Apple Store del mondo hanno accesso ad una suite privilegiata di app che permette loro di comunicare, testare i dispositivi e gestire la clientela. Eccole una per una, nel dettaglio:


  • AppleConnect:, un servizio per gli addetti Apple che consente di effettuare il login in altre app e servizi interni.

  • The Daily Download: un quotidiano per gli impiegati Apple con tutte le ultime novità sulla società, ovviamente inaccessibile agli esterni.

  • GKTank:, un'app per dimostrare le funzionalità degli strumenti sviluppo GameKit.

  • Inferno: un'app che avvia l'hardware test dell'iPhone attraverso una serie di controlli intensivi; si chiude in automatico quando la componentistica interna raggiunge una temperatura critica.

  • MobileGenius: consente ai Genius di accedere alle informazione de cliente e ai log dei test sui dispositivi danneggiati.

  • MobileRadar: il sistema di segnalazione e gestione dei bug di Apple.

  • Operator: il centro di controllo utilizzato per testare selettivamente i vari componenti interni e i sensori di iPhone, iPod e iPad.

  • Receipts: l'app Apple per tenere traccia delle spese sostenute per lavoro; basta scattare una foto allo scontrino, e il sistema le carica nella rete interna.

  • Redzone Mobile: viene utilizzata dai manager degli Apple Store per confrontare l'andamento del punto vendita con i risultati finanziari degli altri negozi e negli anni precedenti.

  • Switchboard: l'App Store per gli impiegati; contiene le app utilizzate per lavoro, e si occupa di aggiornarle ogni volta che ci sono update. Come tante altre app interne, utilizza gesti à la Android per aumentare la sicurezza.

  • TouchFighter: un gioco sperimentale sviluppato per testare gli accelerometri di iPhone.

  • Unibox: un'app che invia Notifiche Push da Apple agli iPhone degli impiegati, utilizzata anche come client di segreteria telefonica corporate.

Le abbiamo raccolte quasi tutte (di alcune non esistono semplicemente screenshot, per ovvi motivi) nella Gallery qui sotto. E voi quali app utilizzereste, se poteste metterci le mani sopra? Noi, onestamente, una sbirciatina quotidiana al Daily Download la daremmo molto volentieri.

  • shares
  • Mail
1 commenti Aggiorna
Ordina: