OS X Yosemite: Abilitare la modalità Dark sul Mac

OS X 10.10 Introduce Dark Mode, la speciale modalità scura che permette di affaticare meno gli occhi. Ecco come si abilita.

osx-yosemite-darkmode


L'ultima versione di OS X rilasciata da Apple, Yosemite, porta in dote una speciale modalità Dark che elimina i colori dalla barra dei menu, dai sottomenu e dal Dock, rimpiazzando tutto col nero. E abilitare questo speciale set di colori è semplicissimo.

Il bello della modalità Scuro è che anche gli sviluppatori potranno implementarla nelle loro applicazioni, il che significa che -una volta abilitata a livello di sistema- sarà universalmente disponibile a prescindere dal software in uso in un determinato momento.

In un certo senso, questa feature costituisce l'equivalente su Mac della modalità notturna introdotta per la prima volta su iBooks, su iOS e su OS X e che poi è stata estesa alle Impostazioni di Accessibilità di iOS. Su Yosemite, può essere attivata aprendo:

Preferenze di Sistema > Generali > e spuntando "Scurisci la barra dei menu e il Dock" appena sotto la dicitura Aspetto

Purtroppo, non c'è modo di settare la cosa in base -per esempio- alla luminosità ambientale, all'orario o alla posizione geografica (che il Mac può verificare in base al network WiFi cui è connesso); il che implica che dovrete smanettare con le impostazioni ogni volta. Ma ci giochiamo la Redazione che presto uscirà un'utility ad hoc che risolverà anche questa faccenda, con la consueta eleganza che ci si aspetta da un computer Apple.

Modalità Dark Yosemite

Su Mac App Store compaiono le prime app compatibili con OS X Yosemite

  • shares
  • Mail
1 commenti Aggiorna
Ordina: