MacBook da 12" e iPad da 13" usciranno nel 2015

Il successo dei nuovi iPhone 6 fa slittare al 2015 la produzione del sottilissimo MacBook da 12 pollici e del cosiddetto iPad Pro da 13 pollici

iPad-Pro-MacBook-12

Da tempo si parla di due nuovi prodotti Apple, un nuovo e sottilissimo MacBook con display da 12 pollici ed il cosiddetto iPad Pro con display da 12.9 pollici, ma potrebbero non essere presentati nell'evento del 16 ottobre.

Sembra infatti che il grande successo riscosso dai nuovi iPhone 6 stia assorbendo la capacità produttiva dei fornitori Apple, per cui il lancio dei nuovi prodotti sarebbe stato rimandato al 2015, come riportato dall'autorevole Wall Street Journal:


La priorità assoluta per i fornitori è quella di soddisfare la grande richiesta di iPhone con schermo più grande. La produzione del nuovo iPhone 6 Plus rimane insoddisfacente. In questo momento sarebbe troppo impegnativo per i produttori di display dividere le risorse ed investire un paio di mesi per far decollare la produzione dello schermo del grande iPad.

Secondo le indiscrezioni del Wall Street Journal il cosiddetto iPad Pro dovrebbe avere un display da 12.9 pollici con risoluzione analoga a quella dell'attuale iPad Air, ovvero di 2048 x 1536 pixel, con una densità di pixel di quasi 200 ppi.

La produzione del display per il MacBook da 12 pollici sarebbe invece già stata avviata, mentre l'assemblaggio finale del dispositivo dovrebbe essere avviato nel mese si dicembre.

E' possibile quindi che Apple possa presentare questo sottilissimo MacBook da 12 pollici, privo di ventola e dotato di un ampio tuchpad senza tasto meccanico, nell'evento di giovedì prossimo, ma la commercializzazione non verrà comunque avviata prima dell'inizio del prossimo anno.

Resta tuttavia un grosso dubbio in merito alle scelte strategiche di Apple, dato che questi due prodotti potrebbero farsi concorrenza a vicenda, avendo dimensioni dello schermo e prezzi piuttosto simili. La grande differenza sta fondamentalmente nella presenza sul MacBook di una tastiera fisica e di OS X al posto di iOS.

  • shares
  • Mail