Ian Rogers: il CEO di Beats Music anche a capo di iTunes Radio?

Ian Rogers potrebbe guidare sia Beats Music che iTunes Radio, dopo l'ingresso in Apple.

ian-rogers-beats-music

Più passano le ore e più sono i dettagli riguardanti la procedura con cui Apple sta integrando Beats nella propria struttura, dopo l'acquisizione da tre miliardi di dollari. Stavolta tocca al Wall Street Journal con uno dei suoi soliti report, secondo il quale Ian Rogers, attuale boss di Beats Music, occuperà lo stesso ruolo in iTunes Radio.

I due servizi resterebbero comunque separati, almeno per il momento, ma Apple avrebbe intenzione di aumentare il livello di collaborazione tra le due parti, mettendo tutto quanto nelle mani dell'esperto Rogers. Fino a questo momento, a guidare iTunes Radio era Jeff Robin insieme al suo team, famoso per aver creato il software che è poi diventato iTunes.

Leggi anche: Beats e le sue cuffie entrano nella “famiglia Apple”

Per quanto riguarda il resto dell'organico di Beats, quello che sappiamo è che una parte degli impiegati di Beats Music andrà a riportare a Eddy Cue, mentre la parte dedicata all'hardware, Beats Electronics, vedrà i suoi membri passare sotto l'ala di Phil Schiller. Il ruolo esatto dei dirigenti, come Jimmy Iovine e Trent Reznor, resta al momento sconosciuto: secondo voci precedenti, essi potrebbero diventare consiglieri personali di Tim Cook.

Secondo un altro report di queste ore, una volta finalizzata l'acquisizione di Beats, Apple potrebbe licenziare oltre 200 dipendenti dell'azienda, a causa di posti di lavoro diventati ridondanti in aree come quelle che si occupano di finanza e risorse umane.

Approfondisci: Apple prepara 200 licenziamenti dentro Beats

Via | 9to5mac.com

  • shares
  • Mail
2 commenti Aggiorna
Ordina: