iPad 2 un po' meno introvabile negli USA


Se siete interessati all'iPad 2, ma non al punto di accamparvi due giorni prima davanti all'Apple Store, ecco una notizia che potrebbe risollevarvi l'animo. Niente di ufficiale, si intende, ma pare che almeno negli USA la situazione stia iniziando a normalizzarsi visto che alcuni negozi chiudono addirittura con esemplari invenduti di iPad.

Prima o poi sarebbe dovuto accadere, anche perché sevizie del marketing a parte, Cupertino vuole vendere almeno quanto i suoi clienti desiderino acquistare. Lo scenario tipico, fino a ieri, era seriamente preoccupante: gente in coda dalle 3 del mattino, apertura anzitempo dei negozi, distribuzione dei biglietti di prenotazione e scorte terminate sostanzialmente prima dell'apertura cassa. Da martedì, tuttavia, alcuni store di Los Angeles avevano in stock un numero di iPad tale da non richiedere accampamenti non autorizzati in pieno centro urbano; anzi, in molti casi è stato possibile procedere all'acquisto in pieno giorno, in orario d'ufficio.

Ovviamente, la disponibilità nei negozi fisici varia da zona a zona, a macchia di leopardo, e per farsi un'idea precisa della situazione occorrerà attendere almeno il lancio internazionale del prossimo venerdì, quando vedremo probabilmente file chilometriche anche nel Vecchio Continente. Noi di melablog ci saremo, e voi?

  • shares
  • Mail
23 commenti Aggiorna
Ordina: