Apple e il terremoto in Giappone: aperte le donazioni anche dall'Italia


In Giappone l'emergenza post terremoto è in una fase critica e le associazioni umanitarie stanno facendo del loro meglio per portare aiuti concreti nel paese del sol levante. Anche Apple ha deciso di fare la sua parte in collaborazione con la Croce Rossa Americana. Un paio di giorni dopo l'apertura della pagina di donazione nell'iTunes Store USA, Apple ha esteso la possibilità di effettuare donazioni anche da altri paesi, Italia compresa.

La donazione viene devoluta interamente alla Croce Rossa Americana. Il 100%, tiene a sottolineare Apple, senza costi di gestione della piattaforma o percentuali più o meno alte trattenute senza trasparenza. La vastità del bacino utenza dell'iTunes Store con i suoi milioni di account con carta di credito e la facilità di donazione rendono lodevole la mossa di Apple che, ne siamo sicuri, porterà un bel gruzzolo a chi lo utilizzerà direttamente nella gestione dell'emergenza, senza ulteriori passaggi intermedi.

Le donazioni ricevute dalla Croce Rossa Americana saranno utilizzate per fornire un tetto, del cibo e conforto psicologico alle vittime del disastro. Nel caso in cui le donazioni ricevute per il terremoto in Giappone dovessero superare le spese della Croce Rossa per quel disastro, i contributi saranno usati per la gestione di altri disastri. È possibile effettuare una donazione a partire da questa pagina dell'iTunes Store italiano.

Donare o meno è una scelta personale e, chiaramente, ciascuno è libero di decidere chi è più degno di fiducia per la gestione delle proprie donazioni.

  • shares
  • Mail
33 commenti Aggiorna
Ordina: