Apple compra LuxVue Technology: miglioramenti in vista per la batteria di iPhone?

Le conoscenze di LuxVue Technology potrebbero aiutare Apple nella realizzazione di smartphone energeticamente più efficienti.

batteria-iphone5s

Come al solito, Apple non annuncia le acquisizioni che effettua, per cui dobbiamo affidarci ai report che ci arrivano dalla rete. In questo caso si parla di LuxVue Technology, società che si occupa principalmente di tecnologie dedicate alla realizzazione di schermi con micro-LED. Visti i risparmi in termini di energia garantiti da questo tipo di soluzione, l'acquisizione potrebbe naturalmente fare al caso dell'azienda di Cupertino per migliorare la durata della batteria di iPhone e dei suoi altri dispositivi.

In passato, LuxVue ha ottenuto un finanziamento di 43 milioni di dollari da Kleiner Perkins, iD Ventures America e altri investitori, restando comunque piuttosto silenziosa nel corso degli anni in cui ha operato: tutto quello che si sa è quanto appena riportato, con particolare enfasi sulla creazione di pannelli per display in grado di abbattere i costi in termini energetici.

TechCrunch è stato il primo sito a pubblicare la notizia, raccogliendo anche in questo caso la risposta standard di Apple a voci di corridoio di questo tipo:

"Apple acquisisce aziende tecnologiche più piccole di tanto in tanto, e generalmente non discutiamo i nostri obiettivi o piani."

Come al solito, questo commento suona come una conferma: Apple potrebbe dunque aver deciso di affidarsi alle conoscenze di LuxVue per entrare a gamba tesa su un nervo scoperto dei propri dispositivi e del mondo degli smartphone in generale, approfittando anche dei brevetti registrati dall'azienda appena acquisita.

Non potendo riportare altre conferme da parte della società guidata da Tim Cook, per il momento questo è tutto ciò che ci è dato sapere.

    Non dimenticate di scaricare la Blogo App, per essere sempre aggiornati sui nostri contenuti. E’ disponibile su App Store e su Google Play ed è gratuita.
  • shares
  • Mail