Ecco l'iPhone 4 di Verizon: fa da hotspot Wi-Fi [Aggiornato]


Come ampiamente anticipato dai rumors è stata annunciata da Verizon una versione CDMA di iPhone 4. La nuova versione del telefono Apple, presentata alla presenza di Tim Cook, è esteticamente identica alla versione UMTS eccezion fatta per i tagli della struttura dell'antenna che appare ora divisa in modo diverso come anticipato dai disegni tecnici pubblicati nei giorni scorsi. Pare che le modifiche nella struttura servano solo ad adattarsi alla rete CDMA e alle diverse componenti interne e non a migliorare la ricezione del telefono.

Il -per così dire- "nuovo" iPhone ha comunque una piccola sorpresina che al momento lo distingue dalla versione preesistente: sarà possibile attivarlo come hotspot Wi-Fi per condividere la rete dati cellulare di Verizon con un massimo di 5 dispositivi in contemporanea. Al momento su iPhone è possibile attivare il tethering che consente di condividere la connessione dati via USB o Bluetooth ma con un singolo Mac o PC e solo con alcuni operatori.

L'iPhone 4 di Verizon sarà distribuito a partire dal 10 febbraio nel solo territorio statunitense. Sarà possibile effettuare preordini dal 3 febbraio. I costi sono 199$ per la versione da 16GB e 299$ per quella da 32GB, naturalmente con un contratto biennale associato com'è prassi negli USA.


    Aggiornamento: La mancanza dello slot della sim card nell'iPhone 4 di Verizon, ripresa da alcuni blog nostrani come una conferma dell'integrazione delle sim nei prossimi iPhone, è in realtà normalissima in quanto il protocollo W-CDMA semplicemente non necessita di sim card.

[via Engadget]

  • shares
  • Mail
22 commenti Aggiorna
Ordina: