iPad 4 torna sul mercato, confermato anche iPhone 5c da 8 GB

iPad 2 cede il posto ad iPad di quarte generazione, che affianca il nuovo iPhone 5c da 8 GB.

In attesa di sapere le novità riguardanti le future versioni dei prodotti Apple, dall'azienda di Cupertino negli ultimi giorni sono continuate ad arrivare voci di corridoio legate a modelli di iPhone e iPad di costo minore. Se ieri abbiamo parlato di un possibile iPhone 5c da 8 GB, arriva oggi la conferma dei rumor con una nuova notizia: tocca ora ad iPad, con quello che in realtà è un ritorno a tutti gli effetti: il modello di quarta generazione.

L'anticipazione era stata data dalla solita fonte anonima ben informata, ai microfoni di 9to5Mac, e poi confermata da Apple con la reintroduzione sul mercato di iPad 4 con display Retina, dopo averne annunciato la cessazione delle nuove vendite in occasione del lancio di iPad Air, avvenuto il 22 ottobre sorso. Le spedizioni verso gli Apple Store sarebbero già in fase avanzata, per permettere ai negozi fisici dell'azienda californiana di avere rifornimenti in tempo per l'annuncio.

Caratteristiche e prezzo


iPad-Mini-iPad-4

Il ritorno di iPad 4 sul mercato segna la fine di iPad 2, modello presentato a inizio 2011 e finora ancora in circolazione. Per quanto riguarda il modello di quarta generazione, invece, ricordiamo le caratteristiche: chip dual-core A6X con CPU da 1,4 GHz, 1 GB di RAM, Retina display 2048×1536 pixels a 264 ppi, fotocamera posteriore da 5 megapixel con video 1080p HD, fotocamera anteriore da 1,2 megapixel e connettore Lightning.

I modelli disponibili vedevano uno spazio d'immagazzinamento da 16, 32, 64 e 128 GB, ma la notizia dell'ultim'ora vede la nuova disponibilità del solo modello da 16 GB. Interessantissimo il prezzo, visto che si parte da 379 euro per il modello Wi-Fi, fino a raggiungere i 499 euro per il modello con supporto alla rete cellulare.

iPhone 5c 8 GB


Per il momento non ancora disponibile sullo store italiano, iPhone 5c da 8 GB è stato inserito nel sito britannico di Apple, che con questa mossa conferma dunque le voci di corridoio circolate ieri.


    Non dimenticate di scaricare la Blogo App, per essere sempre aggiornati sui nostri contenuti. E’ disponibile su App Store e su Google Play ed è gratuita.
  • shares
  • Mail
1 commenti Aggiorna
Ordina: