Apple e Toshiba produrranno insieme schermi 3D ?

Due notizie non fanno una notizia, ma questa volta potrebbe essere lecito sognare che ci sia una qualche correlazione tra l'indiscrezione che riguarda una partnership tra Apple e Toshiba ed il prototipo mostrato nel video qui sopra.

Secondo il Nikkey business daily, la Toshiba Mobile Display Co starebbe costruendo un impianto nella zona di Ishikawa per la produzione di display LCD destinati prevalentemente ad equipaggiare dispositivi Apple dotati di sistema operativo iOS. La fabbrica sarà in grado di produrre display ad alta risoluzione e raddoppierà l'attuale produzione di Toshiba che si attesta intorno agli 8 milioni e mezzo di pannelli LCD. A quanto pare Apple sosterrà parte dei costi finanziari necessari a costruire l'impianto che dovrebbe diventare operativo nella seconda metà del 2011.

Ma Toshiba è anche una delle poche aziende specializzate nella produzione di schermi 3D che non necessitano di appositi occhiali. Il problema di questi schermi è l'angolo di visione molto ridotto circa 30°, più lo schermo è grande più l'effetto 3D svanisce, come ho potuto constatare di persona guardando due prototipi Sharp all'IFA di Berlino, uno da 4 ed uno da 10 pollici. L'idea di Toshiba è stata quella di unire questa tecnologia con gli accelerometri per modificare dinamicamente l'orientamento dell'immagine ed ottenere un angolo di visione tre volte più ampio, raggiungendo virtualmente i 90°.

Toshiba sostiene che questa tecnologia possa essere utilizzata per scopi didattici e per pubblicizzare alcuni prodotti, ma potrebbe anche essere adottata da Apple sui dispositivi che verranno prodotti nel 2012.

Cosa ne pensate di un iPhone o di un iPad con schermo 3D ?

[via engadget]

  • shares
  • Mail