PowerVR Series6XT, il successore del chip grafico dell'Apple A7

Imagination Technologies ha annunciato il PowerVR Series6XT, il successore del motore grafico incastonato nel chip A7 di Apple e destinato alle future generazioni di iPhone e iPad.

powervr_series6xt_roadmap

Imagination Technologies ha annunciato formalmente la nuova architettura grafica PowerVR Series6XT, vale a dire il successore del Series6 incastonato nel chip A7 di Apple e attualmente presente su iPhone 5s, iPad Air e iPad mini con display Retina. A livello teorico, si tratta di un altro piccolo mostro di potenza:

I core del Series6XT possono raggiungere fino al 50% di prestazioni in più negli attuali benchmark standard dell'industria rispetto alle configurazioni equivalenti ma basate sui core di precedente generazione. E grazie al significativo aumento della forza bruta espressa in GFLOPS, il Series6XT fornisce le migliori prestazioni dell'industria sia in termini di GFLOPS/mm2 che di GFLOPS/mW.

In particolare, l'A7 di Cupertino ospita il motore grafico quad-core G6430; e visto che con l'architettura Series6XT viene introdotto il modello GX6450, quest'ultimo rappresenta il perfetto candidato per le venture generazioni di iPhone e iPad in arrivo più nel corso dell'anno. L'unico limite, semmai, sta nelle tempistiche effettive di attuazione. Come sottolineato da AnandTech, infatti, il "Series6XT arriva a distanza di 2 anni dopo l'annuncio del Series6 in licenza dato al CES 2012, e circa 6 mesi dopo la prima implementazione su SoC delle GPU Series6 in un prodotto consumer." Detto in altre parole, questo nuovo motore grafico rischia di non farcela per iPhone 6, e slittare direttamente al 2015. Il tempo dirà.

  • shares
  • Mail