Apple ottiene l'esclusiva di Liquidmetal

Liquidmetal technologies
Apple ha ottenuto l'esclusiva per l'applicazione di Liquidmetal nel campo dei dispositivi elettronici. Liquidmetal è una nuova lega metallica, con la particolare caratteristica di rimanere amorfo anche raffreddato, mentre gli altri metalli si consolidano in una struttura cristallina.

Liquidmetal Technoliogies, la compagnia che commercializza Liquidmetal, ha stretto un accordo che cede ad Apple, in cambio del pagamento di una quota, l'uso illimitato della proprietà intellettuale di Liquidmetal per applicarla sui suoi dispositivi e commercializzarli.

In un solido amorfo, come una lega Liquidmetal, le molecole non seguono un ordinamento particolare, il che rende il materiale in uno stato fra solido e liquido, anche se tecnicamente si tratta di un liquido ad altissima viscosità. Un esempio di solido amorfo è il vetro, anche se non si tratta di un metallo.

Liquidmetal, essendo un metallo e a causa delle sue particolare caratteristiche molecolari, assume raffreddandosi la solidità del titanio, mantenendo la duttilità della plastica in fase di lavorazione.

Sul mercato sono già presenti applicazioni di Liquidmetal. Nel mondo dello sport si vedono già sci o racchette in questo materiale, mentre nel campo tecnologico scocche di cellulari in Liquidmetal stanno facendo la loro apparizione, come il Samsung Ego S9402. Presto il suo uso si estenderà e nel futuro vedremo senz'altro un buon numero di prodotti Apple che applicheranno questa tecnologia eccezionale.

  • shares
  • Mail
3 commenti Aggiorna
Ordina: